Isolare la casa dal freddo: i serramenti possono fare la differenza!

2 Novembre 2021 | Blog, Consigli

I serramenti hanno un ruolo chiave nell’isolare la casa dal freddo.

In inverno, le finestre e le porte sono spesso all’origine di perdite di calore, soprattutto se hanno limitate proprietà isolanti e un montaggio non ermetico.

Elementi di congiunzione tra interno ed esterno, i serramenti possono essere anche un alleato per isolare la casa dal freddo. Se ben montati e di buona qualità isolano e permettono ai raggi solari di entrare, dando vita a un guadagno energetico passivo.

È possibile verificare la dispersione di calore dotandosi di un semplice rilevatore termico. Infatti, se i serramenti sono logorati o di bassa qualità, la temperatura vicino alle finestre sarà notevolmente diversa rispetto a quella misurabile nel resto dell’ambiente. In questo caso l’isolamento termico risulterà compromesso.
Il risultato sarà una riduzione del comfort per chi vive in casa, una maggiore umidità, spese di riscaldamento sostenute e un impatto ambientale più invasivo.

Ovviamente, le finestre e le porte non sono i soli elementi da considerare per ridurre la dispersione. Le proprietà isolanti dei serramenti dovrebbero essere in linea con quelle degli altri elementi costruttivi. Tra questi, vanno considerati i muri perimetrali, il cappotto termico, il tetto, la presenza di un solaio non riscaldato, per esempio, ma anche il rendimento energetico complessivo dell’edificio.

Come evitare la dispersione del calore e isolare la casa con i serramenti

Isolare in modo corretto la casa dall’esterno è necessario non solo per poter vivere in un ambiente caldo e accogliente, ma anche per non ammalarsi e per proteggere la struttura dall’umidità. È importante anche per abbattere le emissioni inquinanti ed evitare spese inutili di riscaldamento.

Scegliere serramenti di qualità, non realizzati in materiali scadenti o ad elevata conducibilità termica, è il primo passo per una casa con un buon isolamento termico.

Tra tutti i materiali possibili, il legno è sicuramente il migliore.
Si tratta di un isolante termico naturale (ma non solo: blocca molto bene anche i rumori esterni!) e riesce a tenere fuori efficacemente sia il freddo che il caldo.

La scelta di questo materiale si rivela vincente anche economicamente.

Una finestra in legno non solo permette un ottimo isolamento termico, riducendo i costi legati al riscaldamento, ma aumenta il valore dell’immobile e ha un ciclo di vita di gran lunga superiore a quello dei serramenti in altri materiali.

In alternativa, un serramento in legno e alluminio offre una soluzione dal design minimalista e lineare, adatta anche a installazioni “a filo muro”, senza compromettere gli alti standard di isolamento termico e acustico.

I dettagli che fanno la differenza per l’isolamento termico

Il materiale dei serramenti è importantissimo per isolare la casa dal freddo esterno.
Però, non è il solo fattore da considerare.
Anche il vetro è un elemento importantissimo per diminuire la dispersione di calore e non fare entrare il freddo.

Per isolare efficacemente, soprattutto se l’immobile si trova in aree dal clima rigido, è necessario installare vetri basso-emissivi: sono dotati di un rivestimento (detto couche) creato sovrapponendo finissimi strati metallici per migliorarne la capacità di isolamento termico. Inoltre, la presenza di questi strati non altera la capacità di trasmettere la luce.

Un altro tipo di vetro molto utile, soprattutto per immobili localizzati in zone con forti sbalzi termici tra stagioni, è il vetro selettivo.
Questo tipo di materiale, anche detto a controllo solare, permette di ridurre la dispersione di calore dall’interno verso l’esterno e di avere una barriera d’ingresso del calore esterno, senza compromettere la trasmissione luminosa.

I distanziatori (detti anche profili intercalari) sono elementi che creano una distanza uniforme tra i vari strati di vetro di una finestra.
La loro qualità si calcola in base alla trasmittanza termica del materiale di fabbricazione.
Tra i più efficaci a livello energetico ci sono quelli in acciaio inossidabile, in butile o in speciali materiali plastici.

Anche la canalina è utile per l’isolamento termico della casa dal freddo. Navello offre finestre con una canalina di tipo warm edge, con una capacità isolante doppia rispetto a quella standard in alluminio. Per installazioni che richiedono maggiore isolamento è disponibile anche una nuova canalina in fibra di vetro ancora più performante con una trasmittanza termica lineare del 30% più bassa rispetto alla warm edge.
Grazie a questa tecnologia si migliora ulteriormente il valore di trasmittanza termica del serramento e si isola maggiormente l’intera casa dal freddo.
Questo permette anche di ridurre la formazione di condensa e di muffe, oltre a prevenire eventuali alterazioni di colore.

Per finire, la posa in opera del serramento non va trascurata. Deve essere eseguita studiando in modo accurato la porzione di interfaccia tra il telaio perimetrale del serramento e il vano della finestra o della porta. Se fatta a regola d’arte, assicura i migliori livelli di isolamento termico, riduce il rischio di condensa e incrementa le performance delle singole parti dell’infisso.

Per concludere

Sostituire i serramenti è il modo più rapido per ottimizzare il comfort della propria casa. Inoltre, è utile anche per migliorare la propria qualità della vita e per ridurre la spesa della bolletta energetica e l’impatto ambientale legato a questa.

Tutti i serramenti Navello rispondono ai più alti standard di prestazioni energetiche, isolando efficacemente la casa dal freddo e dal caldo, e permettendo così un considerevole risparmio.  

Migliorare l’isolamento termico della propria casa cambiando i serramenti permette anche di accedere all’Ecobonus, una detrazione fiscale del 50% del costo della sostituzione per interventi in grado di migliorare l’isolamento termico dell’immobile.
Esistono dei valori termici massimi da rispettare, a seconda della zona climatica dove si trova l’immobile, calcolabili conoscendo il valore di trasmittanza della finestra.

Cambiare i serramenti per favorire l’isolamento termico è vantaggioso sotto innumerevoli punti di vista. Scegliendo la qualità Navello, ancora di più. 

Condividi:
This error message is only visible to WordPress admins
Error: No posts found.