Pulizia e cura della finestra: i consigli Navello

9 Settembre 2020 | Blog, Consigli

Pulizia e cura della finestra: i consigli Navello

Spesso ci si dimentica che le finestre e i serramenti sono gli elementi delle nostre case maggiormente esposti alle intemperie.

Ecco perché la durata nel tempo e il corretto funzionamento dei manufatti di legno richiedono controllo e cura periodici: se protetto il legno ha la caratteristica di essere facilmente restaurabile.

Un attento controllo eseguito almeno due volte l’anno (uno prima dell’inverno e uno prima dell’estate) per pulire la finestra e valutare lo stato di conservazione della vernice potrà permettere di mantenerla in perfette condizioni nel tempo.

I consigli Navello per una corretta manutenzione dei serramenti

Ferramenta

  • Controllare il funzionamento e se necessario correggere le registrazioni
  • Verificare i fori a pavimento ed eventualmente pulirli
  • Lubrificare le parti mobili della ferramenta sui battenti
  • Ingrassare le parti di ferramenta sul telaio fisso
  • Verificare il serraggio delle viti

I sistemi di chiusura delle finestre Navello sono certificati con il marchio di qualità RAL e collaudati per 10.000 aperture e chiusure.

Telaio

  • Controllare la sede e la pressione della guarnizione, se necessario ricollocare in sede la guarnizione
  • Controllare i fori di scarico dell’acqua e pulirli per mantenerli liberi da sporcizia, sedi- menti e insetti

Pulizia e ritonificazione periodica

È un’operazione molto semplice e veloce per ritonificare periodicamente il film di vernice su finestre e/o oscuranti esterni, sia laccati che mordenzati.

Navello ha messo a punto i prodotti Fast-Cleaner e Easy-Coat dedicati alla pulizia delle finestre in legno, da utilizzare se possibile almeno tre/quattro volte l’anno.

Se la superficie risulta particolarmente attaccata da polvere o altre impurità è consigliabile lavare prima il serramento con Fast Cleaner (risciacquando abbondantemente ed asciugando con un panno), poi spruzzare direttamente Easycoat sulla superficie e asciu- gare con l’apposito panno in microfibra. Nel caso in cui la superficie del serramento non sia particolarmente sporca, basta spruzzare direttamente Easycoat.

Controllare il film di vernice

Ispezionare la superficie annualmente -ogni 6 mesi se il serramento è notevolmente esposto alle intemperie- controllando che lo strato di vernice non abbia subito lesioni. In caso di alterazione, è consigliabile ripristinare la parte rovinata con prodotti appositi.

Le finestre in legno Navello sono verniciate con prodotti all’acqua che sono stati testati secondo la norma UNI EN ISO 16000, per valutare l’emissione dei VOC (composti organici volatili), e hanno raggiunto la classe A+: il livello più basso.

 

Condividi:
This error message is only visible to WordPress admins
Error: No posts found.